MONDO SCIENZA  VOLUME A

SCOPRI OSSERVA 41 Analizza Quanti elettroni presenta il sodio nell ultimo guscio? E il cloro? Che cosa accade all elettrone dell ultimo guscio del sodio? Quanti elettroni presenta il sodio nell ultimo guscio dopo che si è formata la molecola NaCl? E il cloro? Come si formano le molecole? Le molecole, come succede per le parole, non si formano a caso. Prendi per esempio un composto che sicuramente conosci, il sale da cucina ( 41 ), cioè il cloruro di sodio, in simboli NaCl, la cui molecola è formata da un atomo di sodio (Na) e un atomo di cloro (Cl). Se consulti la tavola periodica degli elementi, leggerai che il sodio ha numero atomico 11 e il cloro ha numero atomico 17 e inoltre che il sodio appartiene al primo gruppo e il cloro appartiene al settimo gruppo. Osserva la configurazione elettronica dei due atomi ( 42 ); per formare la molecola di cloruro di sodio ( 43 ), il sodio, che presenta nell ultimo guscio un solo elettrone, lo cede al cloro, il quale ne possiede invece 7. In questo modo il sodio si viene a trovare in una situazione vantaggiosa avendo nell ultimo guscio 8 elettroni, configurazione stabile del gas nobile che lo precede, il neon (Ne). Il cloro, a sua volta, completa il guscio più esterno con l elettrone del sodio e assume la configurazione stabile del gas nobile che gli è più vicino, l argo (Ar). Sai già che possedere 8 elettroni nell ultimo guscio è una condizione di particolare stabilità, perciò, come avviene per il cloruro di sodio, gli atomi tendono a raggiungere la configurazione dei gas nobili acquistando o cedendo elettroni ad altri atomi per formare le molecole. Gli elettroni hanno quindi la capacità di viaggiare da un atomo all altro, possono essere ceduti o acquistati dagli atomi quando questi formano una molecola. 42 43 SODIO Na Legame chimico la forza che mantiene uniti gli atomi che formano un composto. Chemical bond It is the attraction between atoms that constitute chemical compounds. CLORO Cl CLORURO DI SODIO NaCl La molecola così ottenuta è più stabile dei due atomi separati, poiché si stabilisce tra questi una forza attrattiva che si chiama legame chimico . Il legame chimico che si forma tra il sodio e il cloro si chiama legame ionico, si forma tra elementi distanti tra loro nella tavola periodica, uno dei quali cede elettroni mentre l altro li acquista. Entrambi gli atomi non risultano più elettricamente neutri: l atomo che cede elettroni si trova ad avere un numero di protoni maggiore rispetto al numero di elettroni e quindi ad avere carica positiva; l atomo che acquista elettroni avrà un numero di elettroni maggiore rispetto al numero dei protoni e quindi avrà carica negativa. Tali atomi sono detti rispettivamente ioni positivi e ioni negativi. Unità 4 Molecole e atomi 95

MONDO SCIENZA  VOLUME A